X
  • Nessun prodotto nell'elenco
X
  • Nessun prodotto nell'elenco

Laboratorio Accreditato di Taratura Accredia

Laboratorio Accreditato di Taratura Accredia

Certificati di Taratura coperti da accreditamento Accredia per masse e bilance e Verificazione Periodica

Siamo Laboratorio Accreditato Accredia di Taratura (LAT149) per masse e strumenti di pesatura e Laboratorio abilitato Unioncamere (VI297) al servizio metrico di verifica periodica legale (D.M. n.93 del 21/04/2017) di strumenti per pesare (come da tabella di accreditamento su www.accredia.it)

Certificati di Taratura Accredia

Certificazioni accreditate LAT per bilance e masse

Queste certificazioni garantiscono la riferibilità delle misure ai campioni del Sistema Internazionale delle Unità di Misura (SI) secondo la legge 273/1991. La tabella di accreditamento del LAT149 è riportata su www.accredia.it

Il Centro di Taratura “ Bottazzi Luciano”, accreditato da ACCREDIA come LAT n. 149, garantisce la riferibilità delle misure ai campioni del Sistema Internazionale delle Unità di Misura (SI) secondo la legge 273 dell’11 Agosto 1991 che istituisce il Sistema Nazionale di Taratura (SNT).

ACCREDIA è firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento EA MLA e ILAC MRA, i quali assicurano la validità dei certificati di taratura a livello internazionale.

Essendo il nostro Centro di taratura accreditato, i certificati di taratura, emessi in ambito accreditamento, sono coperti da accordi di mutuo riconoscimento e pertanto assicurano la riferibilità dei risultati di misura al Sistema internazionale di misura (SI) e possono essere utilizzati per disseminare la riferibilità metrologica. Il Centro di taratura si pone come riferimento per garantire, attraverso una catena ininterrotta di confronti, la riferibilità ai campioni nazionali ed internazionali delle misure, per le masse da 1 mg a 20 kg e per le bilance con portate fino a 10.000 kg.

L’accreditamento da parte di Accredia garantisce che le misurazioni avvengono in ottemperanza a procedure documentate e metrologicamente corrette, conformi alle normative di settore vigenti.

Taratura strumenti per pesare non automatici NAWI

Taratura con rilascio di certificato coperto da accreditamento Accredia per bilance analitiche, tecniche ed industriali.

Taratura masse

Taratura Accredia LAT di campioni di masse e pesi da 1 mg a 20 kg nelle classi di precisione E2, F1, F2, M1, M2 e M3, specificate nella Raccomandazione Internazionale OILM-R111

Verificazione periodica NAWI

La normativa sui controlli degli strumenti di misura prevede che tutti gli strumenti per pesare con funzione di misura legale debbano essere sottoposti a un controllo periodico: la verificazione periodica. Non eseguire tale controllo comporta sanzioni di tipo giuridico, ad esempio sanzioni pecuniarie.

In base al Decreto 21 aprile 2017 n. 93 “Regolamento recante la disciplina attuativa della normativa sui controlli degli strumenti di misura in servizio e sulla vigilanza sugli strumenti di misura conformi alla normativa nazionale e europea”, tutti gli strumenti per pesare aventi funzione di misura legale giustificata da motivi di interesse pubblico, sanità pubblica, ordine pubblico, protezione dell’ambiente, tutela dei consumatori, imposizioni di tasse e lealtà delle transazioni commerciali (strumenti per pesare utilizzati per esempio in rapporto con terzi come vendita diretta al pubblico) devono essere sottoposti a Verifica Periodica con periodicità triennale a decorrere dalla loro prima installazione.

È chiaro quindi che nel caso si compiano attività come quelle sopra menzionate, lo strumento per pesare utilizzato deve essere di tipo legale “omologato”.

Leggi i punti principali del decreto

Effettuiamo verifiche periodiche su strumenti omologati di classe I, II, III, con portata massima fino a 10.000 kg*.

Unioncamere ci riconosce come organismo n. 297 per l’attività di Verifica Periodica su strumenti per pesare ad uso legale a funzionamento non automatico NAWI, secondo D. Lgs. N. 93 del 21/04/2017.

*Vd. le tabelle di accreditamento sui siti web www.accredia.it e su www.metrologialegale.unioncamere.it.

Vuoi informazioni sulla differenza tra certificato e rapporto di taratura? Leggi l’articolo nel blog

Reclami sui servizi accreditati

Se desiderate inviarci una segnalazione o un reclamo relativamente ai servizi accreditati usufruiti presso di noi, potete inviarci una mail all’indirizzo lat@bottazzi.it.

Sarà nostra cura rispondervi con sollecitudine, di norma entro tre giorni lavorativi dalla ricezione del reclamo, confermandovi l’avvenuta ricezione e la valutazione della sussistenza del reclamo.

Se il reclamo è stato classificato come fondato, vi saranno comunicate tempestivamente le modalità e le tempistiche di trattamento.

La chiusura del trattamento del reclamo vi sarà comunicata, a meno di eventi non prevedibili dal laboratorio, entro tre settimane dalla ricezione del reclamo.

Le informazioni personali relative all’estensore del reclamo saranno trattate ai sensi e per gli effetti del D.lgs.196/2003 e del Regolamento UE 679/2016. Le informazioni e i dati, oggetto del reclamo, sono assoggettati all’obbligo di riservatezza sottoscritto dal laboratorio in fase di accordi contrattuali stipulati relativamente al servizio da voi usufruito.

Reclami anonimi non saranno presi in considerazione.

Certificato Accredia

I certificati di taratura, emessi in ambito accreditamento, sono coperti da accordi di mutuo riconoscimento ILAC MRA e pertanto assicurano che i risultati di misura sono riferibili al Sistema Internazionale di misura (SI) e possono essere utilizzati per disseminare la riferibilità metrologica.

Rapporto di taratura

I rapporti di taratura non sono emessi in ambito accreditamento e pertanto, non essendo coperti da accordi di mutuo riconoscimento ILAC MRA, non possono essere usati per disseminare la riferibilità metrologica.